Eva Cantarella

È nata a Roma nel 1936. Dal 1990 al 2010 è stata professore ordinario di istituzioni di diritto romano e di diritto greco antico all’Università degli studi di Milano. Ha svolto attività accademica per le università di Camerino, Parma e Pavia ed è stata visiting professor all’Università del Texas a Austin e all’Università di New York. Ha pubblicato saggi sul mondo greco e romano, tra cui L’ambiguo malanno. Condizione e immagine della donna nell’antichità greca e romana (Editori Riuniti 1981; Feltrinelli 2013); Secondo natura. La bisessualità nel mondo antico (Editori Riuniti 1988; Feltrinelli 2016); Un giorno a Pompei. Vita quotidiana, cultura, società (con Luciana Jacobelli; Electa Napoli 1999); Itaca. Eroi, donne, potere (Feltrinelli; premio Bagutta 2003); Non sei più mio padre. Il conflitto tra genitori e figli nel mondo (Feltrinelli 2015); Gli amori degli altri. Tra cielo e terra, da Zeus a Cesare (La Nave di Teseo 2018).