Open days – Prova di traduzione (dall'inglese)

Quando17 giugno 2021
Durata

Dalle 19.00 alle 20.00

0iva incl

Tradurre, sosteneva Umberto Eco, significa Dire quasi la stessa cosa. Ma quell’avverbio “quasi”, va inteso per forza come un limite? In occasione dei prossimi Open days, Gaja Cenciarelli e gli altri docenti del corso Prova di traduzione (dall’inglese), si confronteranno in una lezione online dedicata all’idea di traduzione come opportunità.


> Il programma completo del laboratorio è disponibile qui.


Gaja Cenciarelli, scrittrice e traduttrice di narrativa e saggistica, vive e lavora a Roma. È specializzata in scritture femminili, in letteratura anglo-irlandese e dei paesi di lingua inglese. Fa parte della redazione di “Nuovi Argomenti” e ha pubblicato, tra gli altri, Il cerchio (Empirìa 2002), Extra omnes. L’infinita scomparsa di Emanuela Orlandi (Zona 2006), Sangue del suo sangue (nottetempo 2011), ROMA. Tutto maiuscolo come sulle vecchie targhe (Ventizeronovanta 2015), Pensiero stupendo (Lite Editions 2015). Il suo ultimo romanzo è La nuda verità (Marsilio 2018). Insegna lingua e letteratura inglese a Roma. Le sue ultime traduzioni sono Fantasie di stupro, di Margaret Atwood (Racconti Edizioni 2018) e Il cielo è dei violenti, di Flannery O’Connor (Minimum Fax 2020). 

Marco Rossari ha tradotto opere di Charles Dickens, Mark Twain, T.S. Eliot, Dave Eggers, David Benioff, Gertrude Stein, Malcolm Lowry, Hunter S. Thompson, James M. Cain, Iain Sinclair, Patrick DeWitt, John Niven, Stephen Fry, Percival Everett. Ha pubblicato Le cento vite di Nemesio (E/O 2016), con cui è stato candidato alla 72° edizione del Premio Strega, L’unico scrittore buono è quello morto (E/O 2012), Piccolo dizionario delle malattie letterarie (Italo Svevo 2016), Nel cuore della notte (Einaudi 2018). Nel 2017 è uscito per add editore Il fantasma dell’elettricità, un “saggio autobiografico” su Bob Dylan. Ha curato l’antologia Racconti da ridere (Einaudi 2017). Per Feltrinelli ha pubblicato Le bambinacce (con Veronica Raimo, 2019). A gennaio 2021 Einaudi ha pubblicato le sue ritraduzioni di 1984 e La fattoria degli animali di George Orwell.

Silvia Pareschi ha tradotto numerose opere di autori di lingua inglese, fra cui Jonathan Franzen (di cui è la voce italiana), Don DeLillo, Cormac McCarthy, Denis Johnson, Zadie Smith, Shirley Jackson, Annie Proulx, Junot Díaz, Amy Hempel, Colson Whitehead. È autrice del libro di racconti I jeans di Bruce Springsteen e altri sogni americani (Giunti 2016). Vive sul lago Maggiore e a San Francisco. È in prossima uscita la sua ritraduzione de Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway.

Gioia Guerzoni ha 51 anni, abita in Grecia, traduce da più di 25 e le piace ancora molto. Lavora prevalentemente dall’inglese per editori grandi e piccoli: tra i suoi autori Teju Cole, Jenny Offill, Siri Hustvedt, Ottessa Moshfegh, Saki, Iris Murdoch. Ha curato un’antologia di autori indiani, il volume di Passenger India e sta lavorando a una collana di letteratura africana. Andare a caccia di libri da tradurre e lavorare a progetti editoriali con altre persone sono i suoi passatempi preferiti.

Altre informazioni

Informazioni tecniche:

Per partecipare alla presentazione, è sufficiente prenotare un posto. 24 ore prima riceverai una mail di promemoria. Il giorno dell'incontro potrai entrare in classe dal menu MY BELLEVILLE, selezionando la voce "I miei servizi".
La presentazione si svolgerà su Zoom. Scarica l'app per un miglior funzionamento, oppure accedi da browser Chrome.

Lascuola logo typee
Bellevilletypee logo typee typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee