La pagina bianca. Laboratorio di avviamento alla scrittura

Docente

Data
27 novembre 2021

Durata

2 lezioni / 8 ore


Quando

Sabato e domenica, dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.30


Modalità
In presenza

Prezzo
190

C’è chi è alla ricerca di qualcosa da raccontare. Chi ha una storia in testa, ma non sa da che parte cominciare. Chi vorrebbe scrivere, per gli altri o per sé, ma per una ragione o per l’altra non si è mai deciso a farlo. Questo laboratorio concentrato in un fine settimana è pensato per tutti coloro che, stanchi di fermarsi al di qua della pagina bianca, hanno voglia di sperimentare, di mettersi in gioco, di sfidare esitazioni e paure. Perché affrontare la pagina bianca è il primo, indispensabile passo per portare alla luce le proprie potenzialità, e trovare o ritrovare il gusto di scrivere. Un laboratorio dove si scrive e si legge, nel “qui e ora”.


> La classe si terrà nella sede di Belleville in via Carlo Poerio 29 a Milano. Per l'accesso ai corsi in sede, è necessario che docenti e studenti siano muniti di green pass. Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (14).


Enrico Ernst, nato nel 1970 a Milano, laureato in Filosofia, ha collaborato come drammaturgo con le compagnie teatrali Quelli di Grock, Atir, Realtà Debora Mancini; ha scritto sessanta micro-racconti di argomento mitologico (Mythos, DeA), sei romanzi per ragazzi DeAgostini (serie Gli Aspiranti Dei), due libri di narrativa scolastica (Il canto delle Muse e Ragazze e ragazzi nella storia). Il suo ultimo romanzo è Iole Sofia e il mistero delle maschere (La vita felice 2018); è presente con il racconto “Olmi” su La pagina bianca (Belleville 2020). Da sedici anni insegna scrittura nelle scuole, nelle biblioteche, nei centri culturali, a Milano e dintorni.

Programma

27novembre2021
Dove si trovano le storie
11.00-13.00: Oggetti, appartamenti, storie. Raccontare a partire da dove si è. 14.30-16.30: Prima la foresta del giardino. Centrifugare parole con “Scrivere Zen” di Natalie Goldberg.
Dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.30

28novembre2021
Vite vere, vite immaginate
11.00-13.00: Memoria e invenzioni: la vecchia porta ritrovata. 14.30-16.30: C’era una volta. La “chiave universale” della fiaba e del fiabesco.
Dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 16.30

Bibliografia:

D. Marani, “Enciclopedia Tresigallese” (Bompiani 2006)
N. Goldberg, “Scrivere Zen” (Astrolabio Ubaldini 1987)
A. Carter, “La camera di sangue” (Feltrinelli 1996)
E. Carrère, “Vite che non sono la mia” (Adelphi 2019)
A. Cortellessa (a cura di), “Con gli occhi aperti. 20 autori per 20 luoghi” (Exorma 2016)
G. Mozzi, S. Brugnolo, “Ricettario di scrittura creativa” (Zanichelli 2000)
A. Testa, “Minuti scritti. 12 esercizi di pensiero e scrittura” (Rizzoli 2013)
G. Rodari, “Grammatica della fantasia” (Einaudi 2010)

Note:

Le iscrizioni si chiudono alle ore 14.00 del giorno di inizio del corso, salvo esaurimento posti. L’iscrizione è possibile anche tramite bonifico, inviando la disposizione di pagamento all’indirizzo amministrazione@bellevillelascuola.com entro le 18.00 del giorno precedente a quello di inizio del corso.

Gli ex allievi della scuola hanno diritto a uno sconto del 5% sul costo di ogni corso. Per richiedere l’applicazione dello sconto è necessario inviare una mail a amministrazione@bellevillelascuola.com.

Informazioni tecniche:

Le lezioni si svolgeranno nella sede di Belleville, in via Carlo Poerio 29.