Prova di traduzione (dal francese)

Docenti

Data
12 ottobre 2022

Durata

10 lezioni / 18 ore


Quando

Mercoledì, dalle 18.30 alle 20.00/20.30


Modalità
Online

Costo
360
AcquistaAcquista con bonificoRegalaBorsa di studio

Open day
martedì 20 settembre
Prenota incontro

Tradurre: dal latino traducĕre, “trasportare”, “trasferire”. Ma cosa significa davvero tradurre? Ricalcare passo passo il testo originale riversandolo in un’altra lingua, o piuttosto riscrivere, riconfigurare, in un processo di co-creazione continua? 

I traduttori italiani di (tra gli altri) Daniel Pennac, Albert Camus, Antoine Volodine, Hervé Le Tellier, Simone de Beauvoir, Yasmina Reza, Annie Ernaux e Julien Gracq guideranno i partecipanti in un percorso di confronto e approfondimento sulle risorse, i dilemmi e i trucchi del mestiere. 

Il corso prevede cinque incontri teorici e cinque laboratori. Ogni insegnante svilupperà un tema specifico – dalle abilità necessarie a tradurre un dialogo alle insidie della letteratura à contraintes – e indicherà alla classe alcune pagine da tradurre che saranno poi discusse nelle lezioni laboratoriali. 

Al termine dei quattro laboratori, i partecipanti lavoreranno a una prova di traduzione che sarà analizzata e commentata da Lorenzo Flabbi durante l'incontro finale.

È richiesta una buona conoscenza della lingua francese.

 

> Anna D’Elia, Lorenzo Flabbi, Elena Cappellini e Daniela Salomoni presenteranno il laboratorio in occasione degli Open Days in un incontro online martedì 20 settembre dalle 19 alle 20.

> Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (25).

I docenti

Lorenzo Flabbi è editore, critico e traduttore. Con Marco Federici Solari ha fondato L’orma, casa editrice che pubblica soprattutto letteratura, in particolar modo francese e tedesca. Ha scritto di poeti, scapigliatura e, più in generale, di letteratura della modernità, in particolare di teoria e critica della traduzione. Ha tradotto Salman Rushdie e Agatha Christie, Rimbaud e Stendhal, ma soprattutto Julien Gracq e Annie Ernaux.

Anna D’Elia lavora da oltre trent’anni nell’editoria. Per le principali case editrici ha tradotto dal francese una quarantina di testi di autori contemporanei. Ha lavorato molto per il teatro, traducendo e adattando per le scene italiane testi di autori contemporanei tra i più interessanti. Ha tenuto e tiene seminari di traduzione in Italia e in Francia. Nel 2017 ha vinto il Premio von Rezzori per la traduzione di Terminus radioso di Antoine Volodine. È Chevalier des Arts et des Lettres de la République française per l’insieme della sua attività di traduttore letterario.

Yasmina Mélaouah traduce narrativa francese e insegna occasionalmente traduzione letteraria. Fra gli autori tradotti: Daniel Pennac, Mathias Enard, Laurent Mauvignier, Colette, Raymond Radiguet, Jean Genet. Dal 2017 lavora alla ritraduzione di Albert Camus per la casa editrice Bompiani. Nel 2007 ha vinto il Premio delle Giornate della Traduzione Letteraria. Nel 2018 ha vinto il Premio Bodini Casa delle Traduzioni.

Elena Cappellini, comparatista e traduttrice, ha pubblicato saggi su Michel Tournier, sul fantastico, sull’immaginario radiofonico, fotografico e anatomico, sul pensiero della differenza di genere. Per le principali case editrici, ha tradotto, tra gli altri, Delphine de Vigan, David Foenkinos, Leïla Slimani, Frédéric Dard, Simone de Beauvoir, Pierre Lemaitre e John le Carré.

Daniela Salomoni vive a Milano e lavora come redattrice e traduttrice editoriale dal 2015. Si occupa di revisioni e pareri di lettura per Adelphi edizioni e nel 2021 ha tradotto l’ultimo romanzo di Yasmina Reza, Serge

Programma

12ottobre2022
Yasmina Mélaouah
Tradurre un dialogo. Ascolto e invenzione
Dalle 18.30 alle 20.00

19ottobre2022
Anna D’Elia
Benedetti vincoli. Gioie e dolori della letteratura à contraintes
Dalle 18.30 alle 20.00

26ottobre2022
Elena Cappellini
Io e l’altro. L’orizzonte politico della traduzione
Dalle 18.30 alle 20.00

09novembre2022
Daniela Salomoni
Nessuno traduce da solo. Il lavoro del revisore di traduzione
Dalle 18.30 alle 20.00

16novembre2022
Yasmina Mélaouah
Laboratorio sul dialogo: Daniel Pennac
Dalle 18.30 alle 20.30

23novembre2022
Anna D’Elia
Laboratorio sulla letteratura à contraintes: Hervé Le Tellier
Dalle 18.30 alle 20.30

30novembre2022
Elena Cappellini
Tradurre (e ritradurre) il polar degli anni Cinquanta: laboratorio su "Le bourreau pleure" di Frédéric Dard
Dalle 18.30 alle 20.30

06dicembre2022
Daniela Salomoni
Laboratorio di revisione: "Conversations après un enterrement" di Yasmina Reza NB la lezione di Daniela Salomoni si svolgerà il martedì invece che il mercoledì
Dalle 18.30 alle 20.30

14dicembre2022
Lorenzo Flabbi
Pubblicare e tradurre narrativa francese in Italia: l'esempio dell'Orma. Introduzione all’autore e all’opera oggetto della prova di traduzione
Dalle 18.30 alle 20.00

21dicembre2022
Lorenzo Flabbi
Analisi e commento delle prove di traduzione
Dalle 18.30 alle 20.30

Note:

- In caso di assenza, è possibile richiedere fino a un massimo di 2 registrazioni scrivendo a studenti@bellevillelascuola.com. La registrazione verrà condivisa con un link Vimeo valido per 24 ore.

- Le iscrizioni si chiudono alle ore 14.00 del giorno di inizio del corso, salvo esaurimento posti.

- In caso di pagamento con bonifico bancario è necessario compilare il modulo d’iscrizione cliccando "Acquista con bonifico" e inviare la disposizione di pagamento all'indirizzo amministrazione@bellevillelascuola.com. L’iscrizione non sarà confermata fino alla risposta della segreteria didattica.

- Gli ex allievi della scuola hanno diritto a uno sconto del 5% sul costo di ogni corso. Per richiedere l’applicazione dello sconto è necessario inviare una mail a amministrazione@bellevillelascuola.com.

Informazioni tecniche:

Le lezioni si svolgeranno su Zoom. Scarica l’app per un miglior funzionamento, oppure accedi da browser Chrome.