Leggere per imparare a scrivere. 10 lezioni con 10 scrittori

Docente

Data
18 gennaio 2022

Durata

10 lezioni / 15 ore


Quando

Martedì e giovedì dalle 19.30 alle 21.00


Modalità
Online

Prezzo
240
CompraAcquista con bonificoRegala

Presentazione
mercoledì 15 dicembre
Prenota incontro

Ogni scrittore è prima di tutto un lettore. Per scrivere bene bisogna saper guardare dentro i testi, capire come funzionano e impossessarsi delle tecniche che li rendono memorabili. Perché leggere “da scrittori” è il modo più efficace per imparare a leggersi e a correggersi.

Dieci insegnanti di Belleville affronteranno dieci aspetti fondamentali della narrazione leggendo e commentando dieci brani esemplari. Ogni incontro durerà un’ora e mezza e si concentrerà su un tema: l’incipit; la caratterizzazione del personaggio; la creazione della suspense; l’intreccio; la differenza tra mostrare (show) e raccontare (tell); la scelta di prima o terza persona; il punto di vista dei cattivi e quello dei bambini; il ruolo degli oggetti; il dialogo.

Il corso è rivolto sia a chi vuole migliorare la propria conoscenza delle tecniche di scrittura sia a chi aspira a diventare un lettore più attento e consapevole


> Antonella Lattanzi presenterà il corso mercoledì 15 dicembre alle 19 in un incontro in diretta streaming sulle caratteristiche di un buon finale, dal titolo “L’importante è finire”.



Paola Capriolo ha esordito con la raccolta di racconti La grande Eulalia (Premio Giuseppe Berto 1988) alla quale sono seguiti, tra gli altri, Il nocchiero (Premio Rapallo Carige, Premio Selezione Campiello 1989), Il doppio regno (1991), Qualcosa nella notte (2003), Il pianista muto (2009), Caino (2012), Mi ricordo (2015), Avventure di un gatto viaggiatore (2017) e Marie e il signor Mahler (2019).

Luca Crovi è redattore alla Sergio Bonelli Editore, dove cura le serie del commissario Ricciardi e di Deadwood Dick. Ha studiato le origini e gli sviluppi della letteratura poliziesca in Italia pubblicando Delitti di casa nostra. Una storia del giallo italiano (2000), Tutti i colori del giallo (2002) e Noir. Istruzioni per l’uso (2003). Per Rizzoli ha pubblicato il romanzo L’ombra del campione (2018).

Nicola Fantini ha esordito negli anni Ottanta come autore di racconti fantasy. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La variabile Berkeley (Premio Cosmo 1994), Argentina fuori dal coro (con Naomi Klein, Antonio Moresco, Laura Pariani, 2007), La setta delle catacombe (Barbera 2008). Con Laura Pariani ha scritto Nostra Signora degli scorpioni (2014), Che Guevara aveva un gallo (2016), La macchina tigre (2018) e Il lago dove nacque Zarathustra (2018).

Antonella Lattanzi, scrittrice e sceneggiatrice, ha pubblicato i romanzi Devozione (2010), Prima che tu mi tradisca (2013), Una storia nera (2017) e Questo giorno che incombe (2021). Ha scritto le sceneggiature di Fiore di Claudio Giovannesi, 2Night di Ivan Silvestrini, Il campione di Leonardo D’Agostini e Per tutta la vita di Paolo Costella. È tradotta in oltre dieci Paesi.

Marina Mander ha pubblicato Ipocondria fantastica (2000), Catalogo degli addii (2008), La prima vera bugia (2011), pubblicato in diversi Paesi europei e negli Stati Uniti e adattato per il teatro con il titolo A corto di bugie, Nessundorma (2013), Il potere del miao. I gatti che mi hanno cambiato la vita (2015) e L’età straniera (2019, candidato al Premio Strega).

Cristina Marconi, giornalista e scrittrice, ha esordito per Ponte alle Grazie con il romanzo Città irreale (2019), entrato nella dozzina del Premio Strega e vincitore tra gli altri del Premio Rapallo Opera Prima e del Premio Severino Cesari Opera Prima.

Beatrice Masini è direttore di divisione per Bompiani. Ha scritto numerosi libri per ragazzi, tra cui Olga in punta di piedi (2008), Fango su e fango giù (2009), Bambini nel bosco (2009, candidato al Premio Strega). Con Tentativi di botanica degli affetti (2013) è stata finalista al Premio Campiello. Il suo ultimo libro è Più grande la paura (2019). 

Letizia Muratori ha esordito nel 2004 con il racconto Saro e Sara. Nel 2005 pubblica il suo primo romanzo, Tu non c’entri, seguito da La vita in comune (2007), La casa madre (2008), Il giorno dell’indipendenza (2009), Sole senza nessuno (2010), Come se niente fosse (2012), Animali domestici (2015) e Spifferi (2018).

Laura Pariani ha pubblicato più di trenta romanzi, tra cui ricordiamo La spada e la luna (Premio Elsa Morante 1995), La signora dei porci (1999), Quando Dio ballava il tango (2002), Milano è una selva oscura (Premio Selezione Campiello 2010), Questo viaggio chiamavamo amore (Premio Bergmano 2015), “Domani è un altro giorno” disse Rossella O’Hara (2017), Di ferro e d’acciaio (Premio Mondello 2018), Il gioco di Santa Oca (2019), Arrivederci, signor Čajkovskij (2019) e Apriti, mare! (2021).

Francesca Serafini, linguista di formazione, ha pubblicato Questo è il punto. Istruzioni per l’uso della punteggiatura (2014), Di calcio non si parla (2014), Lui, io, noi (con Dori Ghezzi e Giordano Meacci, 2018) e il romanzo Tre madri (Premio Provincia in Giallo e Premio Opera Prima Giallo in Centro 2021). Scrive da anni sceneggiature per la tv e per il cinema: con Claudio Caligari e Giordano Meacci ha scritto Non essere cattivo (Premio Amidei per la Sceneggiatura), con Giordano Meacci Fabrizio De André – Principe libero (2018) e Carosello Carosone (Premio Flaiano per la Sceneggiatura 2021).

Andrea Tarabbia ha pubblicato i romanzi La calligrafia come arte della guerra (2010), Marialuce (2011) e Il demone a Beslan (2011); il saggio Indagine sulle forme possibili (2010) e l’ebook La patria non esiste (2011); il reportage La buona morte (2014), a metà fra il saggio e l’autofiction. Nel 2015 è uscito Il giardino delle mosche (Premio Selezione Campiello). Con Madrigale senza suono (2019) ha vinto la 57° edizione del Premio Campiello.


Programma

18gennaio2022
Cristina Marconi
L'incipit
Dalle 19.30 alle 21.00

20gennaio2022
Laura Pariani, Nicola Fantini
Caratterizzare un personaggio
Dalle 19.30 alle 21.00

25gennaio2022
Luca Crovi
Fare paura: horror, gotico, thriller
Dalle 19.30 alle 21.00

27gennaio2022
Marina Mander
La trama
Dalle 19.30 alle 21.00

01febbraio2022
Francesca Serafini
Show, don’t tell
Dalle 19.30 alle 21.00

03febbraio2022
Beatrice Masini
I bambini ci guardano
Dalle 19.30 alle 21.00

08febbraio2022
Andrea Tarabbia
Raccontare il male
Dalle 19.30 alle 21.00

10febbraio2022
Antonella Lattanzi
Prima vs Terza persona
Dalle 19.30 alle 21.00

15febbraio2022
Paola Capriolo
Il ruolo degli oggetti
Dalle 19.30 alle 21.00

17febbraio2022
Letizia Muratori
Il dialogo
Dalle 19.30 alle 21.00

Note:

È possibile saltare fino a 2 lezioni sulle 10 previste. Scrivendo a studenti@bellevillelascuola.com si potrà richiederne la registrazione, che verrà condivisa con un link Vimeo valido per 24 ore.
Le iscrizioni si chiudono alle ore 14.00 del giorno di inizio del corso, salvo esaurimento posti. L’iscrizione è possibile anche tramite bonifico, inviando la disposizione di pagamento all'indirizzo amministrazione@bellevillelascuola.com entro le 18.00 del giorno precedente a quello di inizio del corso.
Gli ex allievi della scuola hanno diritto a uno sconto del 5% sul costo di ogni corso. Per richiedere l’applicazione dello sconto è necessario inviare una mail a amministrazione@bellevillelascuola.com.

Informazioni tecniche:

Le lezioni si svolgeranno su Zoom. Scarica l’app per un miglior funzionamento, oppure accedi da browser Chrome.