Alfabeto letterario

Docenti

Data
13 aprile 2022

Durata

5 lezioni / 7,5 ore


Quando

Martedì e mercoledì dalle 19.30 alle 21.00


Modalità
Online

Costo
80

M come Marcel Proust, L come Lalla Romano, J come John Steinbeck, D come Doris Lessing, M come Marina Cvetaeva: un viaggio in cinque tappe alla scoperta dei temi, dei modi e delle ossessioni di altrettanti giganti del Novecento. A turno, Walter Siti, Letizia Muratori, Marco Balzano, Maria Grazia Calandrone e Simona Vinci ci guideranno in un percorso personale attraverso l’opera e la vita di scrittrici e scrittori che hanno saputo ampliare la portata e la profondità del linguaggio letterario, consegnandoci capolavori in grado di dare corpo agli umori e ai drammi di un secolo.


> La prima lezione, Marcel Proust, secondo me, con Walter Siti, si è svolta gratuitamente il 13 aprile 2022. 

> È possibile acquistare anche le singole lezioni: per informazioni scrivi a amministrazione@bellevillelascuola.com.


Marco Balzano è nato a Milano nel 1978. Per Sellerio ha pubblicato i romanzi Il figlio del figlio (Premio Corrado Alvaro 2010), Pronti a tutte le partenze (Premio Flaiano 2013), L’ultimo arrivato (Premio Campiello e Premio Volponi 2015). Per Einaudi sono usciti Resto qui (2018, tra gli altri: Premio Bagutta, Premio Isola d’Elba, Prix Méditerranée, finalista Premio Strega), Le parole sono importanti (2019) e Quando tornerò (2021). I suoi libri sono tradotti in venti lingue. Collabora con le pagine culturali del Corriere della Sera.

Maria Grazia Calandrone è nata a Milano nel 1964. Poetessa, scrittrice, giornalista, drammaturga, insegnante, autrice e conduttrice Rai, regista per Corriere TV. Tiene laboratori di poesia in scuole pubbliche, carceri, DSM. Premi Montale, Pasolini, Trivio, Europa, Dessì e Napoli per la poesia, Bo-Descalzo per la critica letteraria. I suoi ultimi libri sono: Serie fossile (Crocetti 2015, Feltrinelli 2020), Il bene morale (Crocetti 2017), Giardino della gioia (Mondadori 2019), l’antologia araba Questo corpo, questa luce (Almutawassit Books, Beirut 2020) e il romanzo Splendi come vita (Ponte alle Grazie 2021, candidato al Premio Strega).

Letizia Muratori è nata a Roma nel 1972. Nel giugno del 2004 esordisce con il racconto Saro e Sara, incluso nella raccolta Ragazze che dovresti conoscere. The Sex Anthology (Einaudi Stile Libero). Nel 2005 pubblica il suo primo romanzo, Tu non c’entri (Einaudi Stile Libero). Collabora con vari giornali e riviste. Ha pubblicato La vita in comune (Einaudi Stile Libero 2007), La casa madre (Adelphi 2008), Il giorno dell’indipendenza (Adelphi 2009), Sole senza nessuno (Adelphi 2010), Come se niente fosse (Adelphi 2012), Animali domestici (Adelphi 2015) e Spifferi (La Nave di Teseo 2018).

Walter Siti è nato a Modena nel 1947. Ha insegnato per circa trent’anni all’Università, prima a Cosenza, poi a Pisa e all’Aquila. Ha studiato la poesia italiana del secondo dopoguerra (in due libri usciti per Einaudi), ha curato per i “Meridiani” l’opera omnia di Pasolini, si è occupato di teoria della letteratura (Il realismo è l’impossibile, nottetempo 2013). A partire dal 1982 il suo lavoro si è orientato verso la scrittura narrativa: con Einaudi ha pubblicato una trilogia romanzesca (Scuola di nudo, 1994; Un dolore normale, 1999; Troppi paradisi, 2006) e un libro di racconti (La magnifica merce, 2004); con Mondadori, Il contagio (2008) e Autopsia dell’ossessione (2010); con Rizzoli, Resistere non serve a niente (Premio Strega 2013), Exit strategy (2014), Bruciare tutto (2017) e La natura è innocente. Due vite quasi vere (2020). Per nottetempo ha pubblicato il pamphlet Pagare o non pagare (2018), per Rizzoli Contro l’impegno. Riflessioni sul bene in letteratura (2021).

Simona Vinci è nata a Milano nel 1970. È scrittrice, traduttrice e insegnante di scrittura. Ha esordito nel 1997 con il romanzo Dei bambini non si sa niente (Einaudi Stile Libero). Nel 2016 ha vinto il Premio Campiello e il Premio Volponi con il romanzo La prima verità. Sempre per Einaudi Stile Libero ha pubblicato Come prima delle madri (2003), Brother and Sister (2004), Stanza 411 (2006), Strada Provinciale Tre (2007), Parla, mia paura (2017), Mai più sola nel bosco. Dentro le fiabe dei fratelli Grimm (2019) e L’altra casa (2021).


Programma

13aprile2022
Marcel Proust, secondo me
con Walter Siti
Dalle 19.30 alle 21.00

19aprile2022
Doris Lessing, secondo me
con Letizia Muratori
Dalle 19.30 alle 21.00

27aprile2022
Lalla Romano, secondo me
con Simona Vinci
Dalle 19.30 alle 21.00

04maggio2022
Marina Cvetaeva, secondo me
con Maria Grazia Calandrone
Dalle 19.30 alle 21.00

11maggio2022
John Steinbeck, secondo me
con Marco Balzano
Dalle 19.30 alle 21.00

Note:

Scrivendo a studenti@bellevillelascuola.com gli eventuali assenti potranno chiederne la registrazione delle lezioni, che verrà condivisa con un link Vimeo valido per 24 ore.
Le iscrizioni si chiudono alle ore 14.00 del giorno di inizio del corso, salvo esaurimento posti. L’iscrizione è possibile anche tramite bonifico, inviando la disposizione di pagamento all’indirizzo amministrazione@bellevillelascuola.com entro le 18.00 del giorno precedente a quello di inizio del corso.
Gli ex allievi della scuola hanno diritto a uno sconto del 5% sul costo di ogni corso. Per richiedere l’applicazione dello sconto è necessario inviare una mail a amministrazione@bellevillelascuola.com.

Informazioni tecniche:

Le lezioni si svolgeranno su Zoom. Scarica l’app per un miglior funzionamento, oppure accedi da browser Chrome.