Ritratto di famiglia

Docente

Data
14 marzo 2023

Durata

12 lezioni / 18 ore


Quando

Martedì dalle 19.30 alle 21.00


Modalità
Online

Costo
360
AcquistaAcquista con bonificoRegalaBorsa di studio

Presentazione gratuita
martedì 24 gennaio
Prenota incontro

Da I Buddenbrook a Lessico famigliare le storie di famiglia, vere o inventate, affascinano da sempre scrittori e lettori. Ma non è necessario avere alle spalle una famiglia da romanzo per sentire il desiderio – o addirittura il bisogno – di raccontare la propria. Ogni vicenda familiare o biografica, per quanto ordinaria possa apparire, può rivelarsi ricettacolo e motore di storie: storie tramandate, storie ricordate, storie ricucite con pazienza, riscattate dall’oblio, storie immaginate. 


La letteratura incentrata sulla ricostruzione della memoria comporta un lavoro introspettivo che converte i ricordi in parole, le parole in emozioni, e le emozioni in verità universali. In questo risiede la sua forza, e la sua difficoltà. Ognuno è depositario di storie degne di essere raccontate: la questione è come raccontarle


In questo laboratorio esploreremo i processi, le tecniche e gli strumenti utili a trasformare i ricordi in racconto. Sono previste esercitazioni pratiche e l'intervento di due autori ospiti. 


> Giulia Caminito presenterà il laboratorio martedì 24 gennaio dalle 19.00 alle 20.00 in diretta streaming su Zoom. 


> Belleville assegna una borsa di studio per il laboratorio “Ritratto di famiglia” con Giulia Caminito che si terrà online dal 14 marzo al 6 giugno 2023. 


Giulia Caminito è nata a Roma nel 1988. Ha esordito con il romanzo La Grande A (Giunti 2016). Ha scritto due libri per bambini, La ballerina e il marinaio (Orecchio Acerbo 2018) e Mitiche, storie di donne della mitologia greca (La Nuova Frontiera Junior 2020). Con Bompiani ha pubblicato Un giorno verrà (2019) e L’acqua del lago non è mai dolce (2021, candidato al Premio Strega e vincitore del Premio Campiello). Lavora come editor, fa parte del collettivo editoriale le Clementine e della redazione di "Letterate Magazine". Ha tenuto laboratori di scrittura in librerie, biblioteche, scuole e carceri.


Ospiti

Matteo Trevisani è nato a San Benedetto del Tronto nel 1986. Editor di Edizioni Tlon e redattore di Nuovi Argomenti, ha scritto e scrive su La Lettura del Corriere della Sera, Sirene, Ultimo uomo, Internazionale e altri. Per Edizioni Atlantide ha pubblicato Libro dei fulmini (2017, finalista al Premio Berto, finalista al Premio biblioteche di Roma), Libro del Sole (2019, Premio Comisso under 35) e Libro del sangue (2021).

Alessandro Monaci è nato a Bergamo nel 1990. Alpinista, volontario del Soccorso Alpino e storico, si divide tra montagne e scrittura. È uno degli autori di Bagliore. Sei scrittori raccontano i nuovi centri culturali, edito da Il Saggiatore in collaborazione con CheFare. Suoi racconti e articoli sono stati pubblicati, tra gli altri, su Apri, Manaròt, National Geographic, Orobie, Quanto. È una delle menti che stanno dietro a CTRL Magazine dal 2012.


Programma

14marzo2023
Incontro di presentazione
Le esperienze di scrittura e i moventi: perché si scrive e cosa si scrive.
Dalle 19.30 alle 21.00

21marzo2023
Il ruolo della memoria
La parola “famiglia” e le sue declinazioni. Le “Memorie di famiglia” secondo il filosofo e sociologo Maurice Halbwachs: i diversi tipi di famiglia, il racconto famigliare come sociale, la memoria collettiva.
Dalle 19.30 alle 21.00

28marzo2023
Alcune note sul romanzo famigliare
A partire dal testo collettivo “Non poteva staccarsene senza lacerarsi. Per una genealogia del romanzo familiare italiano” (2021).
Dalle 19.30 alle 21.00

04aprile2023
Fonti e ricerche
I personaggi: invenzione e vita privata, pudore, calchi storici. Il contesto: cosa scegliere, come costruirlo. Lettura e analisi di “Un giorno verrà” di Giulia Caminito.
Dalle 19.30 alle 21.00

11aprile2023
Intervista
Un dialogo sulla genealogia familiare – con Matteo Trevisani.
Dalle 19.30 alle 21.00

18aprile2023
Le fonti del romanzo famigliare e del romanzo storico
Audio, video, letture, archivi, materiali vari. Differenza tra fonti dirette e fonti indirette. Ascolto di alcuni frammenti di interviste registrati nel 2015 e utilizzati per la realizzazione di “La grande A” di Giulia Caminito.
Dalle 19.30 alle 21.00

02maggio2023
Intervista
La trattazione del racconto orale – con Alessandro Monaci Assegnazione dell’esercitazione di intervista a una fonte orale.
Dalle 19.30 alle 21.00

09maggio2023
Un caso studio
Lettura di brani e commento del romanzo “Sud” di Mario Fortunato e input per la creazione del proprio progetto di romanzo familiare.
Dalle 19.30 alle 21.00

16maggio2023
Dalla fonte alla narrazione
Le interviste alle fonti orali: commento all’esercitazione e lettura prove in classe. Considerazioni sulla trasformazione narrativa.
Dalle 19.30 alle 21.00

23maggio2023
I progetti – Parte 1
Discussione con i partecipanti sulle loro tracce di trama.
Dalle 19.30 alle 21.00

30maggio2023
I progetti – Parte 2
Discussione con i partecipanti sulle loro tracce di trama.
Dalle 19.30 alle 21.00

06giugno2023
Cominciare un progetto
L’originalità, l’invenzione, lo sviluppo dell’intreccio. Strumenti per la stesura.
Dalle 19.30 alle 21.00

Informazioni tecniche:

Le lezioni si svolgeranno su Zoom. Scarica l'app per un miglior funzionamento, oppure accedi da browser Chrome.